ACR


Azione Cattolica… dei Ragazzi!

L’ACR (Azione Cattolica dei Ragazzi) nasce dal desiderio di giovani e adulti dell’Azione Cattolica di raccontare la loro esperienza del Signore e di Chiesa ai più piccoli (3-14 anni). Nasce nel 1969 e in un certo senso si può dire che sia uno dei più bei frutti che ha portato il Concilio Vaticano II, in quanto è possibile per un bambino/ragazzo vivere a sua misura una bella esperienza di relazione col Signore e iniziare a sentirsi parte di una Chiesa bella e viva. E questo è realmente possibile!
La Chiesa stessa riconosce come valido il percorso che ogni anno viene pensato e proposto ai ragazzi: i sussidi vengono letti/studiati/corretti dall’Ufficio Catechistico Nazionale e hanno l’appoggio dei Vescovi italiani, in quanto il percorso assume i valori dell’iniziazione alla Fede.
Alla base di questa esperienza ci sono alcuni perni:

– la catechesi esperienziale

– la centralità e il protagonismo del bambino/ragazzo

– partire dalla vita dei ragazzi per tornare alla vita avendo come centro il Vangelo

– la maturazione di atteggiamenti che i ragazzi possono concretizzare

– la capacità di raccontare delle “parabole” moderne per mezzo di un​’ambientazione che cambia ogni anno
A Trieste è presente in diverse parrocchie, in alcune come percorso complementare alla catechesi tradizionale, in altre come cammino in preparazione ai sacramenti. A livello diocesano vengono organizzat​i alcuni momenti insieme:
​- la festa della Pace a fine gennaio per tutti i ​bambini/​ragazzi delle elementari e delle medie​
​- ​la festa degli Incontri a fine maggio per tutti i ​bambini/​ragazzi delle elementari e delle medie
​- un week-end in periodo di Avvento per i ragazzi delle medie​
​- ​una giornata sul tema dell’ambientazione annuale nel periodo ​di Quaresima per i ragazzi delle medie​