Prendi nota


Appuntamenti e proposte. Che magari uno spazio in agenda ancora è rimasto...

Appuntamenti e proposte. Che magari uno spazio in agenda ancora è rimasto…

amoris_laetitia_1727749-1

Amoris laetitia: nuova linfa per la famiglia – sposarsi oggi, opportunità o svantaggio?

L’Azione Cattolica di Trieste invita tutti gli aderenti, i simpatizzanti, gli interessati e gli amici a partecipare all’incontro tenuto dai coniugi Franco Miano e Pina De Simone intitolato: “Amoris laetitia: nuova linfa per la famiglia – sposarsi oggi, opportunità o svantaggio?”. L’incontro si svolgerà venerdì 14 ottobre alle ore 18.00 nella Parrocchia di Santa Caterina da Siena (via dei Mille 18).

Segue il volantino con ulteriori informazioni: azione-cattolica-di-trieste-volantino-miano

francesco_bonifacio

Esercizi spirituali

La Parrocchia di Santa Caterina da Siena (via dei Mille 18) organizza degli esercizi spirituali per adulti e giovani nella prima settimana di ottobre, in concomitanza con l’anniversario della beatificazione di don Francesco Bonifacio. In allegato, il volantino con le informazioni dettagliate giorno per giorno.

esercizi-spirituali-decanato-di-san-vincenzo-de-paoli

14469636_1808528592694659_2038450365375425625_n

Messa di inizio anno associativo

Il Settore Giovani, la FUCI e MSAC di Trieste invitano tutti i loro aderenti, simpatizzanti ed interessati a partecipare alla messa di inizio anno associativo, che si terrà giovedì 6 ottobre nella chiesa dei SS. Pietro e Paolo (via Cologna 59) alle 19.00. Seguirà la cena in oratorio con pizza (3 euro a testa), a cui ognuno può contribuire portando delle bibite.

La presenza va confermata entro il 5 ottobre all’email giovani@azionecattolica.trieste.it

14469636_1808528592694659_2038450365375425625_n

index

Convegno regionale Adulti

Domenica 9 ottobre 2016 tutti gli aderenti del Settore Adulti dell’Azione Cattolica di Trieste e i simpatizzanti sono invitati a partecipare al Convegno Regionale Adulti di AC, che si svolgerà dalle ore 9.00 alle ore 16.30 a Gemona del Friuli. Di seguito, il volantino con tutte le informazioni utili.

invito_convegno_

mancini-intervista-a-vc

 

acr-manifesto-2016_web

Giornata di formazione di inizio anno associativo

L’ACR invita tutti gli educatori ACR, i responsabili e gli Assistenti parrocchiali a partecipare numerosi alla giornata di formazione educatori di inizio anno associativo che si svolgerà sabato 3 settembre a Muggia Vecchia (dalle ore 9.00 circa alle 18.00). Il costo sarà di 5 euro a testa e il pranzo sarà al sacco. Le iscrizioni sono da inviare entro il 31 agosto all’indirizzo email acr@azionecattolica.trieste.it

Le attività saranno così strutturate:

09:00 arrivo a Muggia Vecchia e caffè
09:30 inizio attività
12:30 pranzo al sacco, meglio se condiviso
15:00 attività pomeridiana
17:30 vespri
18:00 conclusione (con possibilità di un bagno assieme a Muggia, quindi portarsi il costume)

 

Pellegrinaggio sui passi del Beato Francesco Bonifacio

L’Azione Cattolica di Trieste organizza per il Settore Adulti, il Settore Giovani, i simpatizzanti, gli amici e gli interessati un pellegrinaggio nella giornata di sabato 10 settembre 2016 sui passi del Beato Francesco Bonifacio, in occasione dell’anniversario del suo martirio: di seguito, il volantino con tutte le informazioni necessarie.

Le iscrizioni sono da farsi entro il 3 settembre comunicandole al proprio Presidente parrocchiale, o alla segreteria dell’AC di Trieste all’indirizzo email segreteria@azionecattolica.trieste.it

 

Volantino pellegrinaggio beato Bonifacio

 

 

 

san giusto

Camposcuola Giovanissimi

Il Settore Giovani dell’Azione Cattolica di Trieste organizza un camposcuola diocesano per tutti i Giovanissimi e i ragazzi interessati dal 13 al 20 agosto 2016 nella casa di Borca di Cadore. Tutte le informazioni sono reperibili nel file pdf seguente: Informazioni Campo Scuola 2016-1

fraternità

Liberté, égalité et…?

di Silvano Magnelli

 

 

Libertà, uguaglianza, fraternità erano le parole simbolo e il grido dei rivoluzionari francesi di fine Settecento. Come sono andate poi le cose? Le prime due parole-aspirazioni hanno trovato spazio, cittadinanza e accoglienza, pur tra molti ostacoli, ritardi, contraddizioni e incompiutezze, per cui ancora oggi molti uomini al mondo non sono né liberi né considerati uguali ad altri. La terza parola-aspirazione invece è come scomparsa dall’orizzonte ed è diventata la parente povera e dimenticata, forse perché è la più radicale e la più difficile da tramutare in fatti e storie umane ovvero in un cambiamento del costume e della mentalità.Leggi tutto

Festa degli incontri 2016

viaggiando-verso-te_1

Tutti gli acrrini di Trieste e tutti i bambini e ragazzi interessati dai 6 ai 14 anni sono invitati a partecipare alla festa degli incontri, che si svolgerà sabato 21 maggio dalle 15.30 alle 19.00 circa presso la Parrocchia San Pio X (via Revoltella 130). Ognuno può portare qualcosa da condividere per la merenda. La festa si concluderà con la celebrazione della Santa Messa alle ore 18.30 a cui anche i genitori dei ragazzi sono chiamati a partecipare.

Diffondete la voce!

BonifacioCover Pant-Nero

di Mario Ravalico

 

 

Don Francesco Bonifacio assistente dell’Azione cattolica fino al martirio. È questo il il titolo del nuovo libro, per l’editrice AVE, di Mario Ravalico sul Beato, che giovedì 21 aprile verrà presentato a Trieste presso l’oratorio della parrocchia di San Giacomo Apostolo. L’obiettivo del libro è quello di far emergere la figura del sacerdote soprattutto come educatore, formatore dei tanti giovani di quella curazia sperduta tra valli, colli e casolari che lui, con la sua testimonianza e la sua preghiera, ha saputo riunire, portare ad unità, formando così una vera comunità. E a questa comunità, soprattutto fatta di ragazze, ragazzi e giovani, ha proposto l’esperienza associativa dell’Azione cattolica, come mezzo e strumento per farli crescere nella fede. Quella stessa esperienza che lui, da ragazzo prima e poi anche da giovane seminarista, ha vissuto dal di dentro avendo partecipato a quel percorso formativo e che poi ha riproposto ai giovani e alle ragazze a Cittanova. L’associazione Regina Pacis, così si chiamava l’Azione cattolica di Crassiza (allora Villa Gardossi), che solo tre anni prima della sua morte aveva voluto proporre, era una realtà vissuta dalle ragazze e dai giovani in modo serio e profondo; quando la fondò volle preparare l’evento con un ritiro di tre serate al quale invitò per le meditazioni il suo amico e confratello don Luigi Parentin.Leggi tutto