Generazioni


La vita in AC, giorno per giorno

Va Crucis fra Tabor e Calvario

di Sebastiano Cecco e Nicholas Pellizer

 

La Via Crucis vuole richiamare all’attenzione di noi tutti un cammino verso la vita che sovverte la logica dell’autoaffermazione e dello scarto per fare spazio a quella dell’ospitalità e del farsi carico delle povertà e delle fragilità proprie e altrui. È la via lungo cui fioriscono le Beatitudini del Regno, annunciate e vissute dal primo e vero Beato, Gesù Cristo Leggi tutto

Di voto in voto

di Luca Tedeschi

 

L’assemblea diocesana elettiva si è appena celebrata e il nuovo consiglio eletto si è già riunito martedì 14 marzo. Serata tecnica, serata alla ricerca di chi può servire l’associazione più di tutti e più di tutti rappresentarla. Non è un esercizio banale, alle volte può risultare pesante ed anacronistico, ma l’ho sempre trovato estremamente educativo per i più giovani per comprendere il fondamento di questa associazione, che risiede nella democraticità con tutte le sue fatiche e lentezze e, per i più navigati, per non perdere il senso di una chiamata che non risiede nel primeggiare ma nel farsi servi con umiltà, per tutti.Leggi tutto

Leggere don Bonifacio

di Andrea Dessardo

 

 

È commovente e ammirevole la passione con cui Mario Ravalico si è dedicato e continua a dedicarsi instancabilmente per far conoscere la figura del beato don Francesco Bonifacio e per diffonderne il culto. Un impegno che non ha i tratti solo dello slancio missionario e dell’azione pastorale, ma anche di quelli dello storico, del giornalista e, addirittura, del detective: il “caso Bonifacio”, a lungo congelato, se non archiviato, è stato riaperto dall’entusiasmo e dal fiuto di Mario, che ha raccolto negli ultimi anni nuove inedite testimonianze e prove documentali delle ultime ore del martire e dell’identità dei suoi carnefici andando a frugare le sagrestie e gli archivi dell’Istria, e soprattutto andando a incontrare le comunità che avevano avuto il privilegio di essere guidate da quel giovane santo sacerdote.Leggi tutto

A luci spente

di Mario Ravalico

 

Sono passati appena pochi mesi da due importanti ricorrenze che hanno riguardato la nostra Diocesi e hanno coinvolto la nostra Associazione: il 70° anniversario del martirio del beato Francesco Bonifacio (11 settembre) e l’8° anniversario della sua beatificazione (4 ottobre). Due ricorrenze che, per la loro valenza e significato, non potevano né dovevano passare in sordina. Per capire la portata e il significato di questa circostanza, va detto che don Francesco, dopo il patrono san Giusto, è l’unico beato/santo che appartiene alla nostra Chiesa diocesana. Non so se di questo ce ne rendiamo sempre pienamente conto.Leggi tutto