Prendi nota


Appuntamenti e proposte. Che magari uno spazio in agenda ancora è rimasto...

Vittorio-Possenti-300x225

Diritti, pretese, doveri

Il giorno martedì 24 ottobre p.v. alle 17:30, presso la sede dell’Azione cattolica di Trieste in via A. Diaz 4, il prof. Vittorio Possenti terrà un incontro pubblico dal titolo Diritti, pretese e doveri. Orientarsi nella società contemporanea in occasione della recente pubblicazione del suo ultimo libro Diritti umani, l’età delle pretese. Introduce il prof. Giovanni Grandi dell’Università di Padova e dell’Istituto Jacques Maritain, già presidente dell’Azione cattolica diocesana.

Dopo “l’età dei diritti” di cui diceva Norberto Bobbio nel 1990, è sorta “l’età delle pretese”, caratterizzata da uno squilibrio tra l’esplosione dei diritti e l’elusione dei doveri, e dalla liquefazione dell’idea di obbligazione. Il diritto (vero o supposto), separato dalle responsabilità che comporta, diventa un fattore di disgregazione e un’arma puntata contro l’altro. Diventa dunque sempre più urgente (oltre che necessario) riscoprire e mettere in pratica una cultura del bene comune e dell’attenzione alla vita comune, che si imperni sul servizio da rendere alla comunità: l’idea che garantire la libertà soggettiva sia sufficiente a tenere unita una società mostra i suoi limiti proprio lì dove si moltiplicano le rivendicazioni. Nell’affrontare questi snodi non si può trascurare il fatto che nella corsa alle pretese una potente spinta viene esercitata dall’ideologia della tecnica che, mettendo a disposizione mezzi per qualsiasi scopo, diffonde l’idea che ciò che è fattibile tecnicamente sia per ciò stesso diritto.

Note biografiche: il prof. Vittorio Possenti ha insegnato Filosofia politica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Studioso tra i più noti del pensiero di Jacques Maritain, è autore di oltre venticinque volumi e varie centinaia di saggi che interessano gli ambiti del pensiero politico e dell’etica. Membro del Comitato nazionale per la Bioetica, della Pontificia accademia delle scienze sociali e della Pontificia accademia di San Tommaso d’Aquino, dirige “Seconda navigazione. Annuario di filosofia”. Collabora, inoltre, ad alcuni quotidiani ed è redattore delle riviste “Per la filosofia”; “La società”; “Sensus communis”. Ha diretto presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia il Centro interdipartimentale di ricerca sui diritti umani (Cirdu).